Sindaco Fabio Antonino ineleggibile?

Sindaco Fabio Antonino ineleggibile?

Sembra ancora che non sia stata scritta l’ultima parola sulle comunali che si sono tenute a Longi. Il candidato Miceli assistito dall’avvocato Ciro Gallo ha presentato ricorso al tribunale di Patti in quanto sostiene che il Sindaco Fabio Antonino debba essere dichiarato decaduto dalla carica per incompatibilità, in quanto il fratello Fabio Luigi è il presidente della banca di Longi che gestisce la tesoreria comunale.

Il ricorso del canditato miceli si fonda su quanto riportato dall’ordinamento degli Enti locali in Sicilia che dispone l’impossibilità di candidarsi alla carica di sindaco per chiunque abbia ascendenti o discendenti, parenti ed affini sino al secondo grado che già ricoprano posti di segretario comunale, appaltatori di lavori e/o servizi, esattore, collettore ed anche tesoriere dello stesso comune in oggetto.

Il ricorso verrà discusso il prossimo 16 ottobre prossimo in vista della prima udienza.

Nel ricorso presentato da Miceli si fa anche riferimento al “condizionamento della libertà dell’esercizio di voto dettata dal rapporto parentale” tra il sindaco eletto ed il presidente dell’istituto bancario, “in ragione del contesto sociale nel quale l’istituto di credito opera e dell’influenza che alcuni soggetti possono esercitare nello stesso territorio proprio in virtù del ruolo ricoperto”.

Continua a leggere...

Replica del sindaco uscente

Replica del sindaco uscente

Durante la campagna elettorale ci era sfuggita la replica del sindaco uscente alla lista N.2 di Antonino Fabio che qualche lettore ci aveva fatto notare, purtroppo non era nelle nostre possibilità poterla inserire in quanto non in nostro possesso. La pubblichiamo solo adesso a giochi fatti ma che comunque rimarrà nello storico delle elezioni 2017.

Continua a leggere...
1 2 3